Archivi tag: LeBron James

Il treno hype LeBron James-to-Cavs prende più vapore con il sostegno dell’ex compagno di squadra

I sussurri non svaniranno. In effetti, stanno diventando sempre più forti. A questo punto, sembra che un ritorno ai suoi amati Cleveland Cavaliers sia diventato improvvisamente una possibilità concreta per LeBron James.

Uno degli ex compagni di squadra di LeBron sembra pensarla così. In un recente episodio del suo podcast Road Trippin’ con il collega ex campione dei Cavs Channing Frye, Richard Jefferson ha parlato di questo scenario esatto. Secondo RJ, crede che LeBron non si ritirerà con i Los Angeles Lakers. Ha poi accennato a un potenziale ritorno a casa per The King:

“Credo che abbia ancora una fermata”, ha detto Jefferson. “Non so dove. È tornato a Cleveland? Tutto quello che sto dicendo, credo che abbia un’altra fermata possibile”.

Come si dice sempre, dove c’è fumo, c’è fuoco. Una cosa che possiamo dire con certezza è che c’è stato molto fumo intorno al potenziale ritorno di LeBron nella sua città natale.

James è attualmente in trattative con i Lakers per un’estensione. Nulla è stato ancora finalizzato, però, e fino a quando non metterà la sua firma sulla linea tratteggiata, la realtà è che LeBron James sarà un free agent illimitato la prossima estate. I Cavs hanno lo spazio necessario per cercare di attirare LeBron a Cleveland e, in base alla loro storia, probabilmente non avrà bisogno di molto convincente.

Alla fine della giornata, è difficile argomentare contro l’idea che sia giusto che LeBron si ritiri da Cav.

La star dei Lakers LeBron James raddoppia le lodi del suo “gemello” Bryce James

La star dei Los Angeles Lakers LeBron James non poteva smettere di elogiare suo figlio Bryce James.

Dopo aver condiviso una foto schiacciata di Bryce e aver detto come vede chiaramente la visione e il futuro del suo secondo figlio, LeBron è tornato su Instagram ancora una volta per mostrare più sostegno al quindicenne.

L’attaccante dei Lakers ha condiviso la stessa foto che ha pubblicato sulla sua storia di IG martedì e ha definito Bryce il suo “gemello”, “asso” e il suo “giovane re”.

 

在 Instagram 查看这篇帖子

 

👑 (@kingjames) 分享的帖子

Oltre ad allenarsi e macinare in questa bassa stagione, LeBron James ha usato il suo tempo per legare con i suoi figli e aiutarli nelle loro imprese di basket. E chiaramente, la superstar dei Lakers ha apprezzato quello che ha visto finora da Bryce James e dal suo primogenito Bronny.

Solo un paio di giorni fa, LeBron ha avuto un momento di papà orgoglioso dopo aver visto Bronny giocare una partita a tutto tondo in un torneo di basket chiamato “The Battle”. Bronny ha avuto una schiacciata spettacolare durante la resa dei conti, che ha decisamente fatto girare la testa.

James sogna di giocare con suo figlio Bronny nella NBA e ha detto che ha intenzione di unirsi alla squadra che schiererà Bronny quando diventerà idoneo. Vale però la pena chiedersi se il leader dei Lakers possa aspettare anche il figlio Bryce e magari essere il primo trio di padre e figli a giocare in campionato.

Considerando la longevità di LeBron, non sembra un sogno impossibile, giusto?

RUMOR: LeBron James, i Lakers perdono l’allenatore chiave contro Mavs

I Los Angeles Lakers stanno per entrare nella nuova stagione con tabula rasa. L’arrivo del nuovo allenatore Darvin Ham segna una nuova era per LeBron James and Co., che include anche una piccola revisione dello staff tecnico.

Secondo l’insider della squadra dei Lakers Brad Turner del Los Angeles Times, l’assistente allenatore Quinton Crawford ha deciso di lasciare la viola e l’oro per unirsi allo staff tecnico di Jason Kidd con i Dallas Mavericks:

Quinton Crawford lascerà i Lakers come assistente allenatore per unirsi allo staff dell’allenatore di Dallas Jason Kidd, hanno detto le fonti. Crawford è visto come un allenatore emergente e brillante nella NBA. È stato assistente di Frank Vogel con i Lakers nelle ultime 3 stagioni; era nello staff per il titolo 2020.’

Come afferma il rapporto di cui sopra, Crawford era un assistente di Frank Vogel. Il 31enne è stato parte integrante dello staff durante la corsa al titolo 2020 dei Lakers e ora sta portando la sua esperienza di campionato a Dallas.

Vale la pena notare che, proprio come gli altri assistenti allenatori di Los Angeles, anche Crawford è stato trascurato durante la ricerca da parte dei Lakers di un nuovo allenatore. Ora che Ham è seduto al timone, è chiaro che gli stanno dando tutta l’autonomia che vuole, il che dovrebbe includere l’assunzione del proprio staff tecnico.