Archivi categoria: Los Angeles Lakers

GUARDA: La star dei Lakers LeBron James sarà entusiasta di Thomas Bryant che farà il pieno di Stephen Curry nell’esercitazione di allenamento

I Los Angeles Lakers non hanno fatto mosse rivoluzionarie quest’estate, ma almeno sono stati in grado di portare un paio di volti nuovi nella squadra. Uno di questi è Thomas Bryant, alto 6 piedi e 10, che potrebbe emergere come un’eccellente aggiunta di basso profilo a LeBron James and Co.

Un video di Bryant che drena alcune triple durante una recente sessione di allenamento sta attualmente facendo il suo giro sui social media – e comprensibilmente. In esso, il 25enne sembrava aver incanalato il suo Stephen Curry interiore mentre prosciugava trey dopo trey (h / t Dave McMenamin di ESPN):

Sappiamo tutti come LeBron James abbia bisogno di tiratori intorno a lui, e sembra che i Lakers abbiano proprio questo in Bryant. Il suo acume da oltre l’arco non è esattamente l’abito più forte di Bryant, ma sulla base di ciò che abbiamo visto da lui qui, potrebbe emergere come uno strecth five per Los Angeles nella prossima stagione.

So che era spalancato, ma Thomas Bryant che prosciuga cinque tiri consecutivi da 3 punti è comunque impressionante. Ha sbagliato il suo sesto tentativo, ma ha rimediato poco dopo affondando un trey fuori dal palleggio. Anche il suo colpo sembrava piuttosto impressionante, a dire il vero.

Per quel che vale, Bryant ha registrato una media di appena 0,4 triple la scorsa stagione con 1,6 tentativi a partita. Nelle due stagioni precedenti, tuttavia, ha prosciugato 0,8 trey per gara con una clip del 41,1%.

Bryant stava partecipando a una sessione di allenamento organizzata dal famoso allenatore di basket Rico Hines. James Harden e Tyrese Haliburton erano un paio di giocatori famosi che si sono uniti all’allenamento insieme a Bryant.

La star dei Lakers LeBron James raddoppia le lodi del suo “gemello” Bryce James

La star dei Los Angeles Lakers LeBron James non poteva smettere di elogiare suo figlio Bryce James.

Dopo aver condiviso una foto schiacciata di Bryce e aver detto come vede chiaramente la visione e il futuro del suo secondo figlio, LeBron è tornato su Instagram ancora una volta per mostrare più sostegno al quindicenne.

L’attaccante dei Lakers ha condiviso la stessa foto che ha pubblicato sulla sua storia di IG martedì e ha definito Bryce il suo “gemello”, “asso” e il suo “giovane re”.

 

在 Instagram 查看这篇帖子

 

👑 (@kingjames) 分享的帖子

Oltre ad allenarsi e macinare in questa bassa stagione, LeBron James ha usato il suo tempo per legare con i suoi figli e aiutarli nelle loro imprese di basket. E chiaramente, la superstar dei Lakers ha apprezzato quello che ha visto finora da Bryce James e dal suo primogenito Bronny.

Solo un paio di giorni fa, LeBron ha avuto un momento di papà orgoglioso dopo aver visto Bronny giocare una partita a tutto tondo in un torneo di basket chiamato “The Battle”. Bronny ha avuto una schiacciata spettacolare durante la resa dei conti, che ha decisamente fatto girare la testa.

James sogna di giocare con suo figlio Bronny nella NBA e ha detto che ha intenzione di unirsi alla squadra che schiererà Bronny quando diventerà idoneo. Vale però la pena chiedersi se il leader dei Lakers possa aspettare anche il figlio Bryce e magari essere il primo trio di padre e figli a giocare in campionato.

Considerando la longevità di LeBron, non sembra un sogno impossibile, giusto?

RUMOR: LeBron James, i Lakers perdono l’allenatore chiave contro Mavs

I Los Angeles Lakers stanno per entrare nella nuova stagione con tabula rasa. L’arrivo del nuovo allenatore Darvin Ham segna una nuova era per LeBron James and Co., che include anche una piccola revisione dello staff tecnico.

Secondo l’insider della squadra dei Lakers Brad Turner del Los Angeles Times, l’assistente allenatore Quinton Crawford ha deciso di lasciare la viola e l’oro per unirsi allo staff tecnico di Jason Kidd con i Dallas Mavericks:

Quinton Crawford lascerà i Lakers come assistente allenatore per unirsi allo staff dell’allenatore di Dallas Jason Kidd, hanno detto le fonti. Crawford è visto come un allenatore emergente e brillante nella NBA. È stato assistente di Frank Vogel con i Lakers nelle ultime 3 stagioni; era nello staff per il titolo 2020.’

Come afferma il rapporto di cui sopra, Crawford era un assistente di Frank Vogel. Il 31enne è stato parte integrante dello staff durante la corsa al titolo 2020 dei Lakers e ora sta portando la sua esperienza di campionato a Dallas.

Vale la pena notare che, proprio come gli altri assistenti allenatori di Los Angeles, anche Crawford è stato trascurato durante la ricerca da parte dei Lakers di un nuovo allenatore. Ora che Ham è seduto al timone, è chiaro che gli stanno dando tutta l’autonomia che vuole, il che dovrebbe includere l’assunzione del proprio staff tecnico.